Il Palazzo Vecchio di Firenze

Forum Dedicato alla Repubblica Fiorentina dei Regni Rinascimentali.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 TRATTATO DI RICONOSCIMENTO DEL PRINCIPATO DELLA CATALUNYA DA PARTE DELLA REPUBBLICA FIORENTINA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Chikka



Numero di messaggi : 102
Residenza in RR : Firenze
Data d'iscrizione : 02.11.09

MessaggioTitolo: TRATTATO DI RICONOSCIMENTO DEL PRINCIPATO DELLA CATALUNYA DA PARTE DELLA REPUBBLICA FIORENTINA   07.11.10 23:48

Citazione :
TRATTATO DI RICONOSCIMENTO DEL PRINCIPATO DELLA CATALUNYA DA PARTE DELLA REPUBBLICA FIORENTINA

Jo, Osvaldo della Groana Signore di Firenze en representació a les nostres il·lustres terresreconec que:

1. Que el Principat de Catalunya és absolutament independent de la Corona d'Aragó i sobirà.

2. Que el Principat de Catalunya es declara sobirà a l'hora d'exercir els poders legislatiu, executiu i judicial.

3. Que les nostres terres s'uniran mitjançant un tractat d'amistat per no perdre vincles entre les dues parts.

Jo, Elleonor, Presidenta de la Generalitat de Catalunya en representació de les il·lustres terres catalanes reconec que:

1-Que la República de Florencia i el Principat de Catalunya s'uniran mitjançant un tractat d'amistat per no perdre vincres entre les dues parts.

Signat a Firenze
A dia 20 del segon mes de 1457.

Per part de la República de Florència:

Osvaldo della Groana, Signore de la República de Florència
Enrico D'Altavilla, Camarlenc de la República de Florència


Per part del Principat de Catalunya:

Elleonor, Presidenta de la Generalitat de Catalunya
Gregoryt, Camarlenc del Principat de Catalunya
Harney, Secretari d'Ambaixades del Principat de Catalunya
Bitxu, Ambaixador a la República de Florencia del Principat de Catalunya.


Io, Osvaldo della Groana Signore di Firenze e rappresentante della Repubblica fiorentina, riconosco che:

1. Il Principato della Catalunya è stato sovrano e assolutamente independente dalla Corona di Aragón.
2.Il Principato della Catalunya in quanto stato sovrano eserciterà in autonomia il potere legislativo, esecutivo e giudiziario dalla Corona
di Aragón.
3. Alla luce di questo trattato il Principato di Catalunya e la Repubblica Fiorentina sono unite da un vincolo di amicizia nella speranza di veder nascere solide relazioni fra i due stati.


Io, Elleonor, Presidente del Governo di Catalunya, rappresentante dei territori catalani riconosco che:

1. Alla luce di questo trattato la Repubblica di Firenze e il Principato di Catalunya sono unite da un vincolo di amicizia nella speranza di veder nascere solide relazioni fra i due stati.


Firmato a Firenze il 20 febbraio 1457.

A nome della Repubblica Fiorentina:

Osvaldo della Groana,Signore della Repubblica Fiorentina
Enrico D'Altavilla, Gran Ciambellano della Repubblica Fiorentina


A nome del Principato della Catalunya:

Elleonor, Presidente della Generalitat
Gregoryt, Gran Ciambellano del Principato della Catalunya
Bitxu, Ambasciatore del Principato della Catalunya presso la Repubblica Fiorentina

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
TRATTATO DI RICONOSCIMENTO DEL PRINCIPATO DELLA CATALUNYA DA PARTE DELLA REPUBBLICA FIORENTINA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» STATUTO DEGLI AMBASCIATORI della Repubblica Fiorentina presso la Serenissima Repubblica di Venezia e della Serenissima Repubblica di Venezia presso la Repubblica fiorentina.
» La biblioteca degli Uffizi: Storia della Repubblica Fiorentina
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie
» TRATTATO RIGUARDANTE LO STATUTO DEGLI AMBASCIATORI DEL DUCATO DI MILANO E DELLA REPUBBLICA FIORENTINA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Palazzo Vecchio di Firenze :: Bacheca della Repubblica Fiorentina :: Sala dei trattati :: Trattati abrogati-
Andare verso: