Il Palazzo Vecchio di Firenze

Forum Dedicato alla Repubblica Fiorentina dei Regni Rinascimentali.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Benvenuti in queste sale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Giovanni

avatar

Numero di messaggi : 353
Residenza in RR : livorno
Data d'iscrizione : 19.01.09

MessaggioTitolo: Benvenuti in queste sale   12.11.10 17:01

Buongiorno a tutti, voi a cui è stato dato accesso a queste sale.

Ho riunito qui, quelli che il Consiglio considera il nucleo pulsante dell'esercito. Tralasciando le veementi critiche alla cui base starebbe la mancanza di rispetto.. vi ho voluti qui, consapevole del fatto che l'esercito ora come ora vive un momento particolarmente difficile.
Come detto, non posso promettere miraggi, non posso promettere ducati.. ma si può conferire il giusto valore a quelle persone che dimostrano di avere la cultura del rispetto delle istituzioni, l'amore per la propria terra e il sacrificio vergato nel cuore. So che non posso chiedere un colpo di spugna per tutto ciò che è successo nei mesi addietro e so che che chiedete conto della situazione a chi si candida a sostenere l'onere. Non mi vanto di certo di essere la persona adatta, perchè come ho avuto modo di dire, ognuno di voi ha meriti sicuramente superiori ai miei.. ma non ho remori nel dover sostener il peso che il ruolo comporta, consapevole che ripartendo da questo nucleo di uomini, si può ricostituire quel senso di appartenenza che appare sbiadito a causa di incomprensioni e torti subiti dai militari.
Se siete qui è perchè apparite agli occhi di molti, o almeno di chi guarda sia da spettatore interno che esterno, modelli di virtù, coraggio e devozione. Quelle caratteristiche che fanno dell'apparato militare una macchina perfetta.

La guardia d'onore, è un istituzione pensata come riconoscimento a chi dimostra nobiltà d'animo e di spada.. non pretendo sia l'aspirazione massima di ogni soldato, ma spero diventi un traguardo da raggiungere per tutti coloro che approdano tra queste sale..

Ho riunito tutti coloro colpivano di impeto il mio immaginario come soldati modello e sono pronto qui a discutere con voi le modalità perchè quest'idea possa diventare realtà.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lordtew

avatar

Numero di messaggi : 1043
Residenza in RR : Pisa
Data d'iscrizione : 20.10.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   12.11.10 18:21

Buongiorno a voi e grazie Capitano di avermi inserito in questo gruppo.

Il mio solo dubbio, per tirarlo subito fuori in partenza, è che la moltiplicazione delle sedi di discussione non modifichi di fatto quanto sta succedendo: perdiamo effettivi giorno dopo giorno e, soprattutto, perdiamo prestigio.

Io non voglio ducati, nella maggior parte dei casi ho rinunciato a tutto o parte del mio stipendio proprio perchè non è per i soldi che, credo, ciascuno di noi è parte delle forze armate fiorentine; quello che evidentemente manca è un nucleo di "comunicazione" del nostro esercito, troppo spesso malvisto da coloro che sono difesi da esso.

Abbiamo ottimi ufficiali e una rete di informazioni teoricamente ampia e funzionale; ma in un modo o nell'altro diversi ufficiali o soldati ci hanno abbandonato preferendo - forse a ragione - un percorso di vita che li emozioni maggiormente. Non mi sento di biasimare ciascuno di loro; ma sicuramente da un po' di tempo fare parte dell'esercito non è più considerato un onore.

Al contrario, è qualcosa da evitare accuratamente perché - testuali parole sentite in taverna - attraverso l'esercito il Consiglio "ti frega i soldi e le giornate di lavoro", impedendoti in qualche modo di fare quello che vuoi. La propaganda anti-esercito, devo dire con una certa tristezza, è stata portata avanti anche da alcune forze politiche, e questo non ha aiutato...

Le scelte sono due: da una parte, si riforma del tutto l'esercito, favorendo la creazione di eserciti "locali" - tanto per rispondere a tutti quelli che, nei mesi precedenti, mi hanno sempre risposto "la milizia sì perché difendo casa mia, l'esercito no perché chissà dove mi mandano". Insomma, rispondere al campanilismo che da sempre impera a Firenze con altro campanilismo.

Alternativa è farsi sentire di più, iniziare a ragionare come "corpo" e non solo come singoli, o come membri di questo e quel partito. E poi trovare un nemico.
Non sto scherzando, ma è evidente che il declino del nostro esercitoè cominciato quando i nostri nemici si sono fatti sempre più "impalpabili": sempre meno eserciti o ducati, sempre più fantasmini e gruppi che nascono oggi e si sciolgono domani, più adatti ad uno schiacciamosche...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giovanni

avatar

Numero di messaggi : 353
Residenza in RR : livorno
Data d'iscrizione : 19.01.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   12.11.10 20:21

Tanto per fugare da subito il dubbio, questa non voleva essere l'ennesima sala dove confrontarsi sul tema e mi scuso se io per primo ho deviato. Qui semplicemente, si tenta di riaccedere una fiammella.. la prima di una serie si spera..

So che nessuno chiede ducati ma rispetto.. soprattutto quei veterani che hanno passato la vita fra queste sale. Il problema è che le situazioni a monte si sono radicate in un modo che non solo si guasta la comunicazione verso l'interno, ovvero verso il potere centrale ma anche verso l'esterno, rendendo improbo il già difficile compito di reclutare.. reclutare sapendo che l'esercito repubblicano non promette avventura ma come detto sacrificio.

Intanto, nel mio piccolo, vorrei ricominciare a conferire lustro a quelle persone che hanno dato tanto a Firenze e ricevuto meno di quello che avrebbero meritato.. è sicuramente un piccolo passo, che non può colmare una lacuna, ma è un tentativo di riaprire un canale di comunicazione che si è offuscato. Diciamo che riavvicinare Esercito e Governo è, secondo me il modo primo e unico per ripianare quel solco che si è creato tra Firenze e la sua arma. Da parte mia posso metterci impegno e dedizione, così com'è stato in ogni ruolo.. le iniziative che verranno proposte saranno più di una.. oltre alla guardia d'onore, intendiamo istituire su idea del generale Stigliz un ordine di collana in cui inserire i soldati più meritevoli riconoscimenti di vario genere per quei marescialli che si distingueranno nel corso della loro carriera.

Accolgo anche le perplessità di Tew e mi dico pronto nel dare una voce all'esercito.. un ponte tra l'esercito e i suoi cittadini (quello tra esercito e governo è sicuramente già occupato da Tasv^^)... una figura che sia in grado di coinvolgere e i commilitoni e far interessare i cittadini e i profani a queste sale, qualcuno che mostri la dedizione all'opera militare dei soldati, che la "dipinga" con parole che rimangano impresse e scolpite.. insomma qualcuno che dia visibilità e che si faccia, anche perchè no, portavoce di errati comportamenti da parte delle "alte sfere".

Per quanto riguarda il campanilismo, abbiamo pensato (non che sia un' originalata) ad una sorta di ecomio pubblico per quei marescialli e quelle guarnigioni che si distingueranno.. sul campo in caso di battaglia, nell'arruolamento in caso di pace..

Si sta cercando di indirizzarsi nella giusta strada.. non è semplice trovarla con mezzi ristretti, provarci però è l'unica cosa che possiamo fare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Moreno_il_grande

avatar

Numero di messaggi : 1063
Residenza in RR : Volterra
Data d'iscrizione : 20.10.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   13.11.10 15:11

Scrivo per la prima volta in queste Stanze così importanti e solenni che quasi ho timore nel farlo ma inizio subito nel ringraziare tutti quelli che hanno creduto in me e che mi hanno dimostrato cotanta fiducia che spero di ripagare appieno con dedizione e volontà.
Essere stato nominato come Guardia d'Onore è per me più un grande Onore, scusate il giro di parole, che un onere o un sacrificio, come del resto anche essere un soldato, un Maresciallo o un Generale della Repubblica Fiorentina che stimo che amo e che credo essere casa mia.

Ossequi,
Moreno_il_grande.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
yamasan
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 957
Residenza in RR : San Miniato
Data d'iscrizione : 31.10.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   13.11.10 22:26

Non so se ho meritato questo onore, ma cercherò di farlo d'ora in poi.
Per Firenze!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
postinaro
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 129
Residenza in RR : Jaca - Regno di Aragona
Data d'iscrizione : 11.06.10

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 0:10

E' un onore esser qui, del resto non poteva essere altrimenti, sennò che guardia d'onore potrei mai essere.

Spero che finisca lo stillicidio nei confronti di chi ha sempre servito la Repubblica e quando dico sempre è sempre.

Sinceramente il collegamento tra Esercito e cittadini è quanto di meglio possa auspicarsi. Cosa che in tutta onestà non sempre riesce ai partiti, troppo impegnati a gettarsi fango addosso e a privilegiare l'interesse del particolare sul più alto e nobile interesse per la Repubblica.

Sarò onesto e sincero come ho sempre fatto. E spero si possa esserlo tutti.

Quando mi ritrovo a raccontare di semplici storie di spada che hanno visto protagonisti i nostri soldati incontro interesse e attenzione.

Viviamo in tempi difficili. E un popolo che sente vicino l'Esercito è un popolo mai domo.

Simbolismi, rituali, stendardi. Ogni elemento rafforza lo spirito di gente fiera della propria terra.

Nel 1269 1100 fiorentini ebbero la meglio su 9400 senesi nella battaglia di Colle Val d'Elsa.

Ciò che ad un politico avrebbe consigliato una fuga, la resa o lo scendere a patti, per un Capitano fiorentino rappresentò l'occasione di mostrare alla storia che uomini motivati e organizzati possono sovvertire ogni infausta previsione dello scontro.

Guadagnamoci sempre l'onore di far parte di quest'esercito.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Giovanni

avatar

Numero di messaggi : 353
Residenza in RR : livorno
Data d'iscrizione : 19.01.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 1:11

La prima cosa che ho notato entrando qui dentro, è stata purtroppo la netta divisione che c'è tra esercito e governo o esercito e cittadino, una sorta di barriera, costruita da entrambe le parti.. se da parte di passati governi ci sono state vessature nei confronti dei cittadini, l'esercito fatica ad assimilare molto spesso le guide che vengono imposte come se fossero intromissionì esterne.
Capisco che possa essere una difesa alzare barriere per non rimanere troppo scottati dalla convivenza forzata.. ma questo è purtroppo a mio avviso un enorme limite che va appianato..
Le divergenze passate non hanno fatto altro che allargare questa distanza, credo sia giunto il momento di colmarla.. se ci riuscirà non posso di certo saperlo, ma l'obbligo morale che mi impongo è quello di ritrovare tra questi "due blocchi" la concordia, i cui confini per me, che sono sia da una parte che dall'altra, sono alquanto offuscati. Esercito e potere centrale devono ragionare come un'unica entità..
La cosa primaria, ora come ora, oltre a dare lustro a quei soldati che meritano, nella speranza che appreziate questo primo tentativo, è sicuramente quella di mostrare il volto dell'esercito fiorentino.. fatto di uomini che sacrificano se stessi per la Repubblica; è necessario che Firenze capisca cosa muove i soldati, ovvvero la nobiltà d'animo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
artemisiabalco
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 6233
Residenza in RR : Montepulciano - Repubblica di Firenze
Data d'iscrizione : 12.02.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 14:19

Ringrazio commossa anche io.
Mi trovo inserita nel novero di coloro che considero miei maestri, di coloro che mi hanno giudato nei primi passi della mia carriera militare e che con pazienza e cortesia continuano a farlo, e questo mi onora sopra ogni cosa.

L'esercito è ferito, indubbiamente.
Riconquistare immagine e "ruolo sociale" non è facile.
Passiamo per coloro che si arricchiscono senza far nulla.

Per colmare la distanza tra militari e cittadini, a mio avviso, sarebbe necessaria maggiore visibilità.
Compatibilmente con la sicurezza e la riservatezza delle notizie, è necessario scendere in piazza, informare sulle dinamiche, sugli oneri e sugli onori, sui sacrifici e sulle soddisfazioni che un cittadino può ottenere servendo con disciplina, perseveranza ed onestà la Repubblica.
Educazione, si chiama.
Per favore non cerimonie o parate ma qualcosa di vivo, la vita del soldato, quella quotidiana fatta di mobilitazioni improvvise, di rancio non distrubuito, di lavoro non trovato, di campi non lavorati e di botteghe ferme, di familiari lontani, di amori finiti o dimenticati, di lezioni perse. Di morte.
Dobbiamo smetterla di apparire una casta chiusa, clientelare; usciamo da queste stanze, almeno per un poco e per quello che si può, e facciamoci vedere e sentire; di lavoro sommerso ve ne è molto, è giusto che appaia.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lordtew

avatar

Numero di messaggi : 1043
Residenza in RR : Pisa
Data d'iscrizione : 20.10.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 14:21

Il punto è che anche i militari di più lunga carriera, quando si trovano in Consiglio, si scontrano frequentemente contro problemi politici o economici che i soldati faticano a comprendere.

Faccio un esempio: forse la figura del Primo Maresciallo è ancora troppo debole, perché in assenza di un capitano efficiente la sua attività può non essere sufficiente.

Ricordo che, qualche tempo fa, avevamo scritto dei protocolli niente male per la gestione delle forze armate: se si riuscisse a fare in modo che la guardia sia responsabile della conoscenza dei protocolli, potremmo, da una parte, usarla come forza di élite, ma anche come supporto al Primo Maresciallo nella distribuzione dei compiti: se i protocolli venissero utilizzati più frequentemente, guadagneremmo in efficienza e in autonomia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Moreno_il_grande

avatar

Numero di messaggi : 1063
Residenza in RR : Volterra
Data d'iscrizione : 20.10.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 15:11

Ritengo però che dobbiamo sempre considerare giusta una certa "distanza" tra i "politici" e i "militari" che credo sia non solo sana ma doverosa. E' ovvio che sono spesso "mondi diversi" che faticano a capirsi ma dovrebbero essere complementari invece che sovrapposti.
E' doveroso per ogni Capitano far presente ai propri superiori politici le nostre istanze e motivazioni nonchè i nostri problemi come i politici dovrebbero capire che demonizzare troppo l'"ala militare" sia alquanto sconveniente per l'efficienza e la forza della Repubblica.
Inoltre, anche premesso tutte queste differenze, un sano confronto sia la cosa che dovrebbe caratterizzare le future discussioni tra i due "poteri".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Antonidas
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1018
Residenza in RR : Montevarchi
Data d'iscrizione : 15.10.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 22:29

E' per me un onore far parte dei prescelti a cui è stato dato l'accesso di queste sale. Farò del mio meglio per onorare la fiducia accordatami.

Quest'iniziativa mi trova assolutamente favorevole, e credo che dovremo impegnarci tutti per la sua buona riuscita.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
tasv75

avatar

Numero di messaggi : 2190
Età : 42
Residenza in RR : San Miniato
Data d'iscrizione : 12.02.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   14.11.10 22:52

Anche io sono onorata di far parte di questa cerchia di grandi soldati.

I problemi ci sono e andando avanti sembra che si moltiplichino ma ora è giunto il momento di dire basta, è giunto il momento di rimboccarci le maniche e agire.
Ottima questa iniziativa che dobbiamo cercare di sviluppare in tempi brevi, ottima anche l'idea di un portavoce che si faccia carico di parlare "a cuore aperto" della vita dei soldati, prendendosi onori e oneri purtroppo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
anubi71
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 5028
Età : 46
Residenza in RR : Pisa
Data d'iscrizione : 04.02.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   15.11.10 15:34

Piacere di rivedere tanti volti noti in questa stanza.

Onorato di farne parte.

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Lucabutta
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 675
Residenza in RR : Montepulciano, Firenze
Data d'iscrizione : 07.11.08

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   15.11.10 18:53

Buonasera e grazie della fiducia.
Cercherò di presenziare il più possibile.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
saburat

avatar

Numero di messaggi : 534
Età : 34
Residenza in RR : piombino
Data d'iscrizione : 04.03.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   16.11.10 21:07

Con onore entro in queste sale e mi siedo di fronte a voi veteranie , abili combattenti ... cercherò di esser presente il più possibile .
Il massimo che si possa avere è servire la mia Repubblica
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
federicogt



Numero di messaggi : 70
Residenza in RR : arezzo
Data d'iscrizione : 18.06.10

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   04.05.11 15:38

salve a tutti grazie di avermi accettato tra le fila dell'esercito sono onorato di far parte di tale istituzione

non vedo che arrivi il momento di cominciare l'accademia
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Aenarionii



Numero di messaggi : 27
Residenza in RR : Pistoja
Data d'iscrizione : 02.05.11

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   05.05.11 20:00

Nario era nell'esercito da oltre un mese...ma se non fosse divenuto Consigliere nessuno lo avrebbe indirizzato prima a Palazzo Vecchio: ma che si faceva lì?
Dove erano i luoghi a cui dirigersi?

Mah... sopsirò... speriamo bene...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mauramma
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 2032
Età : 38
Residenza in RR : Pistoia
Data d'iscrizione : 25.09.10

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   06.05.11 13:08

Dipende da cosa volete fare messer Nario. Twisted Evil

Cmq.... benvenuto bounce
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Aenarionii



Numero di messaggi : 27
Residenza in RR : Pistoja
Data d'iscrizione : 02.05.11

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   06.05.11 17:05

....vorrei far...l'Imperator: non si pole?

Disse alquanto stizzito....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Deva

avatar

Numero di messaggi : 134
Residenza in RR : Arezzo
Data d'iscrizione : 11.05.11

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   11.05.11 16:11

Entrò in Palazzo Vecchio , era stata indirizzata lì dal suo Maresciallo.
Si soffermò qualche istante ad ammirare il bellissimo giardino mentre cercava qualcuno che le dicesse dove rivolgersi per andare a presentarsi.
Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Alvinroby
Generale della Repubblica
avatar

Numero di messaggi : 1254
Residenza in RR : Arezzo
Data d'iscrizione : 11.05.11

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   12.05.11 3:32

Alvin entrò nel Palazzo Vecchio e vide un pò di gente...tra cui un pò di visi conosciuti ^^
Very Happy
Salve a tutti,
sono stato invitato anche io dal maresciallo, sono orgoglioso di essere stato accettato qui.
L'Esercito è sempre L'ESERCITO... Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
albatwo

avatar

Numero di messaggi : 654
Residenza in RR : Montepulciano, Repubblica di Firenze
Data d'iscrizione : 14.04.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   12.05.11 9:34

Alba, invece, che nell'esercito non era, si mise in un angolo ad osservare i volti e gli atteggiamenti dei messeri lì convenuti come in attesa di un non so che. Cool
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Deva

avatar

Numero di messaggi : 134
Residenza in RR : Arezzo
Data d'iscrizione : 11.05.11

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   12.05.11 13:37

Mentre passeggiava su e giù, Deva notò un uomo nell' angolo opposto del giardino.
Dall' aspetto non le sembrava un militare ma...chissà forse avrebbe potuto fornirle qualche informazione.

Gli si avvicinò e salutandolo gli chiese:
Buongiorno Messere, sono un soldato della guarnigione aretina . Sapete per caso indicarmi la sala che sto cercando?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
albatwo

avatar

Numero di messaggi : 654
Residenza in RR : Montepulciano, Repubblica di Firenze
Data d'iscrizione : 14.04.09

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   13.05.11 0:34

Buongiorno Messere, sono un soldato della guarnigione aretina . Sapete per caso indicarmi la sala che sto cercando?

Non si era accorto che qualcuno si era nel frattempo avvicinato.

Una taglia-bosco aretina, alla ricerca di una sala. Ma quale sala? Ancora non aveva capito da quale razza di porta era entrato, né dove fosse l'uscita di quel giardino; alla fine era anche simpatico, aspettare senza dover far nulla, vedere amici e perfetti sconosciuti passeggiare.

Oh aretina, esattamente quale sala state cercando? Provate a chiedermi, magari non saprò indicarvi la sala che cercate, ma qualche persona che vi sa dire dove diavolo sia, la trovo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Deva

avatar

Numero di messaggi : 134
Residenza in RR : Arezzo
Data d'iscrizione : 11.05.11

MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   13.05.11 9:01

albatwo ha scritto:

Oh aretina, esattamente quale sala state cercando? Provate a chiedermi, magari non saprò indicarvi la sala che cercate, ma qualche persona che vi sa dire dove diavolo sia, la trovo.

A quelle parole esitò qualche istante: in effetti non sapeva chi stava cercando in particolar modo, quindi rispose

Messere, quel che so è che dovrei recarmi nel luogo dove si svolgono le lezioni dell'Accademia militare.

Tornò a guardarsi intorno spaesata e poi riprese:

Il tempo sta passando e...mi seccherebbe arrivar tardi proprio alla mia prima lezione.
Se poteste aiutarmi ve ne sarei infinitamente grata.


Gli sorrise speranzosa.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Benvenuti in queste sale   

Tornare in alto Andare in basso
 
Benvenuti in queste sale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Palazzo Vecchio di Firenze :: Salone di benvenuto :: Il giardino di Palazzo Vecchio-
Andare verso: