Il Palazzo Vecchio di Firenze

Forum Dedicato alla Repubblica Fiorentina dei Regni Rinascimentali.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 Arrivo dell'Ambasciatore di Siena

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nik25

avatar

Numero di messaggi : 89
Residenza in RR : Grosseto
Data d'iscrizione : 22.04.13

MessaggioTitolo: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   23.04.13 21:10

Nikolas seguiva i tratti delle colline col dito mentre il paesaggio scorreva.
Firenze non era più molto lontana, e la Carrozza procedeva spedita.

Il sole finalmente splendeva nel cielo, un cielo azzurro. Aspettava il clima caldo da un po, era stanco dei pesanti mantelli e del pelo sulle bordature.
-Mio Signore stiamo entrando a Firenze.-
La voce del cocchiere lo fece sorridere.
Era arrivato.

La Carrozza si fermò in Piazza della Signoria e Nikolas scese maledicendo il copricapo con le piume che si impigliava ovunque.
Si diresse a Palazzo Vecchio con passo deciso.
-Annunciate l'arrivo dell'Ambasciatore di Siena, Don Nikolaseven Dan Basarab D'Aragona, Castellano D'Arbia e di Pieve Vecchia.-
disse rivolgendosi alla guardia e mostrando la nomina.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tancredis

avatar

Numero di messaggi : 2152
Residenza in RR : Piombino
Data d'iscrizione : 05.06.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   24.04.13 18:02


Tancredis era nel suo ufficio quando la guardia bussando alla sua porta, lo avvertiva delll'arrivo del Legato di Siena Don Nikolaseven Dan Basarab D'Aragona, andò verso di lui per stringergli la mano e cordialmente le disse:

Ben arrivato a Firenze Ambasciatore è un piacere ospitarvi nelle sale del nostro Palazzo Vecchio.
Appena sarà pronto il vostro ufficio sarò felice di accompagnarvi.

Nel frattempo posso versare un calice di vino di Montepulciano ? Il viaggio è stato gradevole?





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://castello.forumitalian.com/index.htm
Nik25

avatar

Numero di messaggi : 89
Residenza in RR : Grosseto
Data d'iscrizione : 22.04.13

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   24.04.13 19:26

-Il piacere è mio, soprattutto per poter osservare il paesaggio che ha accompagnato il viaggio fino a Firenze, che non è stato ne lungo ne stancate.
Ho il piacere di fare la conoscenza di?-

Poi annuì.
-Credo che possiamo brindare alla prosperità di rapporti pacifici tra le nostre due Repubbliche, accompagnati dalla collaborazione che credo entrambi auspichiamo.-
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tancredis

avatar

Numero di messaggi : 2152
Residenza in RR : Piombino
Data d'iscrizione : 05.06.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   24.04.13 19:47

Tancredis ascoltò le parole dell'Ambasciatore di Siena :

"Il piacere è mio, soprattutto per poter osservare il paesaggio che ha accompagnato il viaggio fino a Firenze, che non è stato ne lungo ne stancate.
Ho il piacere di fare la conoscenza di?"

Chiedo Venia Ambasciatore, credevo che il nostro legato leonardo_l_b avesse dato notizia della nuova composizione del Consiglio di Firenze, mi presento: sono Tancredis di Biancamano Warlords Barone di Donoratico, Gran Ciambellano di Firenze.

Poi facendo una pausa disse :

Ma certamente Ambasciatore, In alto i calici ! brindiamo alla prosperità, amicizia, che legano le nostre due Repubbliche.









Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://castello.forumitalian.com/index.htm
Nik25

avatar

Numero di messaggi : 89
Residenza in RR : Grosseto
Data d'iscrizione : 22.04.13

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   24.04.13 21:44

-A me non è stata recapitata alcuna missiva, non sono ancora passato per gli Uffici al Castello di Siena, attendo le chiavi.
Eccellenza è un piacere dunque incontrarvi, sono sicuro che Sua Signoria Eccellentissima abbia scelto la persona più adatta.-

Alzò il calice.
-Che possa durare a lungo, a discapito del passato.-
lasciò intendere all'uomo il passato mentre beveva un sorso di vino.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Tancredis

avatar

Numero di messaggi : 2152
Residenza in RR : Piombino
Data d'iscrizione : 05.06.10

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   24.04.13 22:07

Tancredis ascoltò le parole dell'Ambasciatore

"-Che possa durare a lungo, a discapito del passato.-
lasciò intendere all'uomo il passato mentre beveva un sorso di vino."

si fermò un attimo a riflettere poi disse :

di che passato parlate Ambasciatore?

nel frattempo che mi illustrate a cosa vi riferite vi accompagno presso il vs. ufficio qui :

http://granciambellano.attivatribuna.com/f14-repubblica-di-siena
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://castello.forumitalian.com/index.htm
Nik25

avatar

Numero di messaggi : 89
Residenza in RR : Grosseto
Data d'iscrizione : 22.04.13

MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   24.04.13 22:29

-Eccellenza avremo tempo per discutere del passato che vede opposte le nostre Repubbliche, e le varie faide che nel tempo si sono create.
Ora il nostro compito però non è ricordare un passato burrascoso, ma creare un futuro pacifico che possa giovare ad entrambe le parti.-
Bevve un sorso di vino e poi continuò -Ma se avrete voglia di parlarne potremo farlo quando avrò l'onore di ospitarvi nel mio Castello ad Arbia, sempre che accettiate l'invito.-
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Arrivo dell'Ambasciatore di Siena   

Tornare in alto Andare in basso
 
Arrivo dell'Ambasciatore di Siena
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Palazzo Vecchio di Firenze :: Salone di benvenuto :: Sale di accoglienza a Palazzo Vecchio-
Andare verso: