Il Palazzo Vecchio di Firenze

Forum Dedicato alla Repubblica Fiorentina dei Regni Rinascimentali.
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 [GDR] Arrivo dell'Ambasciatore di Savoia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
elias.de.cheroy

avatar

Numero di messaggi : 14
Residenza in RR : Pontarlier
Data d'iscrizione : 24.12.13

MessaggioTitolo: [GDR] Arrivo dell'Ambasciatore di Savoia   14.01.16 21:43

L'uomo biondo che era stato precedentemente Duca di Savoia non era lontano dal Ducato di Firenze dove aveva conosciuto alcuni amici in passato.

Stava ripensando a tutto il tempo passato, molto tempo da quando diventò Cancelliere Imperiale poi Duca di Savoia e ad oggi Rappresentante Imperiale per le Province Francofone.

Poggiò il piede a terra, camminando fino all'ingresso dove bussò alla porta.


Buon pomeriggio, il mio nome è Elias Juliani Fauville de Talleyrand Cheroy e sono qui come Ambasciatore per il Ducato di Savoia.

___________________________________________________________________________________________________________________________________

The fair haired man who was Duke of Savoy previously was not far from the Duchy of Firenze where he has knew some friends in the past.

He was rememoring the time where he had come, a long time since he was become Imperial Chancellor then Duke of Savoy and today Imperial Councillor for the French-speaking people in Empire.

He puts his foot on the ground, walking untill the entrance where he knocking on the door.


Good afternoon, my name is Elias Juliani Fauville de Talleyrand Cheroy and I am here as ambassador for Savoy, can I meet his or her Excellency?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Atena

avatar

Numero di messaggi : 878
Residenza in RR : San Miniato
Data d'iscrizione : 25.09.13

MessaggioTitolo: Re: [GDR] Arrivo dell'Ambasciatore di Savoia   30.01.16 9:56

Quando venni a sapere che l'Ambasciatore per il Ducato di Savoia era ancora in attesa all'ingresso di Palazzo Vecchio, non potei non provare stupore e rimprovero verso il valletto che aveva il compito di darmi comunicazione ogniqualvolta che qualcuno chiedeva udienza.
Mi affrettai ad abbandonare i miei uffici per andare ad accoglierlo.
Giunta al suo cospetto accennai una rispettosa riverenza, chinando lievemente il capo, ed infine esordii così.

Salute a Voi, Eccellenza.
Benvenuto a Palazzo Vecchio. E' un onore avervi qui.
Sono Lucrezia Adelaide Malaspina Della Scala, Gran Ciambellano della Repubblica Fiorentina, Cavaliere di Benemerenza e Merito di Firenze, Signora di Follonica e Baronessa consorte di Montebicchieri. Lieta di fare la Vostra conoscenza. Vi porgo le mie più umili scuse per l'attesa. Non ero stata informata del Vostro arrivo. Generalmente accogliamo gli Ambasciatori e le Illustri personalità estere nel salone attiguo e il mio valletto deve aver fatto confusione. Posso farvi accomodare ed offrirvi del buon vino nell'attesa che i Vostri uffici siano pronti? Avrò così anche modo di verificare le Vostre credenziali.


Terminai il mio discorso con un sorriso.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
[GDR] Arrivo dell'Ambasciatore di Savoia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Arrivo dell' Ambasciatore della Repubblica di Genova
» Arrivo dell' Ambasciatore della Repubblica di Genova
» Arrivo dell'Ambasciatore Catalano presso la Repubblica di Firenze
» Arrivo dell'Ambasciatore di Modena
» Arrivo dell'ambasciatore del Regno d'Albania

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il Palazzo Vecchio di Firenze :: Salone di benvenuto :: Sale di accoglienza a Palazzo Vecchio-
Andare verso: